San Giovanni Rotondo e Padre Pio

San Giovanni Rotondo Rinnovata cittadina del Gargano che ha origini per alcuni medievali e per altri addirittura preistoriche, grazie a dei ritrovamenti archeologici. Meta ininterrotta di pellegrinaggio dovuta all’opera del “Frate con le stimmatePadre Pio oggi Santo, con l’arrivo del quale la sua storia religiosa ebbe inizio. Il beato Frate nato a Pietralcina in provincia di Benevento nel 1887 e morto a San Giovanni Rotondo nel 1968, con la sua vita ascetica e con le sue inziative di carità portò ed ancora arreca, come anche previsto dal Beato Frate, al paese un alto livello di ricchezza con la costruzione del grandioso ospedale Casa Sollievo della Sofferenza. Alla destra del Convento delle Grazie e della sua chiesa, sulle falde del Monte Castellana, Il grande scultore Francesco Messina ha realizzato una monumentale Via Crucis. San Giovanni Rotondo, che come San Marco in Lamis si trova lungo la via Sacra è meta ininterrotta di pellegrinaggi provenienti da ogni parte del mondo, si crede che prenda il proprio nome dalla chiesetta di San Giovanni o dalla Rotonda che si trova alla estrmità del paese. Storicamente è stato casale dei Benedettini fin quando non entrò a far parte dei possedimenti demaniali del Regno di Sicilia con Federico II di Svevia che lo promosse nella sua seconda cintura difensiva , dotandolo di ben 15 torri. Non manca la disponibilità ricettiva per la quale è secondo solo a Vieste.

© 1997 – 2017 by FORMAT Soluzioni Informatiche
P.I. 03477420719